Galleria Paola

Galleria Paola

PAOLA SANTANGELI

La pittura su porcellana è un’arte antica, di grande delicatezza, che richiede pazienza, dedizione, propensione per il perfezionismo, grande abilità tecnica, qualità che Paola Santangeli possiede per talento naturale e lunghi anni di attività lavorativa in questo campo.

Tali esperienze di lavoro le hanno offerto la possibilità di conoscere, approfondire e continuamente aggiornare modalità espressive sempre nuove, in una vasta gamma di campi applicativi che spazia dal gioiello d’arte ad oggetti di grandi volumi, dipinti secondo il gusto delle riproduzioni figurative classiche rielaborate in modo personale.

Dalla riproduzione alla creazione di immagini originali, più legate ad un gusto moderno, il passo è stato naturale. Forme nuove, che si pongono come archetipi di nuovi elementi decorativi, ma anche immagini che nascono dal profondo dell’anima, dense di un vissuto e di una spiritualità che va oltre la mera decorazione ed entrano nel campo espressivo dell’Arte.

Le tele di porcellana di Paola Santangeli dicono all’osservatore qualcosa di più: ognuna contiene un messaggio. L’ambiguità dell’apparenza e il mistero del femminile (La donna in rosso), le lacerazioni dell’anima tese ad un lento ricomporsi della percezione dell’io (Specchi), il desiderio di evasione che tuttavia è contrastato da legami che non si rompono neppure nel sogno (Sogno), l’immersione in un inconscio ricco di complessità ed anfratti forse impenetrabili, ma allo stesso tempo la tensione verso l’alto, la risalita da un profondo che, scoperto, si rivela lieve, bello, vivibile (Nel mare), ed infine la liberazione e la gioia di vivere nell’ultima opera dell’artista (In viaggio verso…). Tutto questo proposto con la cura del particolare e il gusto della miniatura; in un mondo che sacralizza il “grande”, il “visibile”, “l’eclatante” l’artista Paola Santangeli si propone come una fresca novità, che ha ancora molte cose da dirci. (C.Nuvoletti Belli).